Notizie e risultati

1 agosto 2017

Gioele Bertolini sul tetto d’Europa tra gli Under23

A soli sette giorni dalla riconquista del titolo tricolore, il biker valtellinese si aggiudica anche la vittoria continentale nella rassegna europea svoltasi a Boario Terme. Buon risultato anche per Andrea Tiberi che chiude in 15ª posizione nella categoria regina.

Darfo Boario Terme (BS) – È Gioele Bertolini il nuovo campione europeo XCO nella categoria Under23. Il biker di Talamona porta i colori della nazionale azzurra ed il nome del Team NOB Selle Italia sul gradino più alto dell’importante rassegna continentale che in questi giorni si è disputata in Italia sul tecnico tracciato di Darfo Boario Terme.

Una vittoria tanto inattesa quanto cercata per Gioele che a soli sette giorni dalla riconquista del titolo nazionale ora si trova sul tetto d’Europa regalando alla nazionale italiana l’unica, e preziosissima, medaglia d’oro dell’appuntamento continentale: «Quasi non ci credo – sono le prime parole di Bertolini – dopo la gioia del tricolore ora questo risultato pazzesco! Finalmente anche la fortuna si è ricordata di me e dopo tante gare buttate al vento inizio finalmente a raccogliere risultati importanti che ripagano del lavoro fatto, sia da me che dal team che mi segue e da tutte le persone che mi stanno sempre vicino.»

Ma questo titolo stellato non è stato solo una questione di fortuna. Gioele ha corso con l’intelligenza tattica dei veri campioni, amministrando nella prima parte di corsa, controllando gli avversari, stringendo i denti sulle salite più ripide, affondando al momento giusto l’attacco decisivo, a pochi kilometri dal traguardo, in discesa, sfruttando tutte le potenzialità della sua BMC Team Elite01, riuscendo a guadagnare quel giusto margine di vantaggio che gli ha permesso di non sfidare la sorte in quella che sarebbe stata una volata a due con il compagno di nazionale Nadir Colledani, poi d’argento alle sue spalle.

Nella prova conclusiva dei 2017 UEC Mountain Bike European Championships di Darfo Boario Terme è toccato poi anche al nostro Andrea Tiberi scendere in campo, anche lui sempre presente tra le fila della nazionale guidata dal CT Mirko Celestino. Andrea parte nelle retrovie con un numero di pettorale che lo mette in difficoltà fin da subito. Nel corse delle sei tornate riesce a farsi strada guadagnando posizioni su posizioni grazie alle sue grandi doti di guida che su di un tracciato tanto tecnico quanto spettacolare come quello di Darfo Boario Terme gli permettono di chiudere in 15ª posizione.

Ordine di arrivo Under23:

1 BERTOLINI Gioele | ITALIA 01:13:16
2 COLLEDANI Nadir | ITALIA +00:00:06
3 ANDREASSEN Simon | DANIMARCA +00:01:15
4 BLUMS Martins | LETTONIA +00:01:32
5 CARSTENSEN Sebastian Fini | DANIMARCA +00:02:06
6 COLOMBO Filippo | SVIZZERA +00:02:25
7 VASTL Jan | REP. CECA +00:02:28
8 PHILIPP Antoine | FRANCIA +00:02:47
9 DASCALU Vlad | ROMANIA+00:02:49
10 VADER Milan | OLANDA 00:03:12

gio_europeo_2

gio_europeo_1tibi_europeo_1

In evidenza