Notizie e risultati

14 marzo 2016

Internazionali d’Italia, bene Bertolini e Cucchi

Nella prima prova del circuito Intarnazionali d’Italia XCO 2016 gli atleti del Team NOB Selle Italia esordiscono con buoni risultati. Gioele Bertolini chiude in 6ª assoluta nella categoria Open mentre Matteo Cucchi è nella combattuta categoria Junior. Sfortunati Cappelli e Vairetti rallentati da cadute e problemi meccanici, più attardato Tabarelli non ancora al top della condizione.

Crespignaga di Maser (TV) – Primo appuntamento internazionale per gli atleti del Team NOB Selle Italia impegnati quest’oggi nella prima prova del circuito degli Internazionali d’Italia XCO 2016 che si apre sullo spettacolare tracciato di Maser con la 19ª Gaerne Trophy.

Nella gara riservata alla categoria Junior maschile grande attesa per il nostro Matteo Cucchi, fresco vincitore del titolo tricolore d’inverno, al primo grande confronto con atleti provenienti dalle altre nazioni europee. “Oggi ho sofferto soprattutto nella prima parte del percorso dove gli svizzeri avevano un altro passo – ha commentato Matteo – fortunatamente nella seconda parte del tracciato, più adatta alle mie caratteristiche, riuscivo a recuperare e così ho limitato i danni con una comunque buona 6ª posizione.” Alle spalle di Cucchi gara difficile per Leonardo Tabarelli che chiude in 32ª posizione accusando una forma fisica ancora non al top delle sue possibilità.

Con l’attesa gara riservata alle categorie Open maschili è invece Gioele Bertolini ad accendere l’entusiasmo dei tifosi riuscendo da subito ad essere protagonista nell’avvincente testa a testa con i più quotati pretendenti alla vittoria. “Oggi il livello era veramente alto e questo primo appuntamento internazionale è servito come primo vero test d’inizio stagione – ha detto Gioele – nel finale ho avuto un leggero calo ma sono comunque molto soddisfatto perché ho avuto buone sensazioni. Siamo sulla buona strada e la stagione è solo all’inizio” Gioele chiude in 6ª posizione assoluta, 1º tra gli Under23.

Sfortunata invece la gara di Michele Cappelli vittima di una caduta a pochi chilometri dall’arrivo che l’ha visto scivolare dalla 30ª posizione alla 41ª posizione con cui ha chiuso la sua prova. Una foratura nelle prime battute ha invece condizionato la prestazione di Oscar Vairetti, costretto ad un lungo tratto a piedi per giungere in zona assistenza e rimediare al guasto, poi 57º al traguardo.

Classifica categoria Open (Elite+Under23):
1. Marco Aurelio Fontana – Cannondale Factory 01:28:38
2. Stephane Tempier – Bianchi Countervail 01:28:41
3. Tony Longo – Wilier Force 01:29:47
4. Larl Markt – Haibile Otztal 01:30:16
5. Johnny Cattaneo – Wilier Force 01:20:50
6. Gioele Bertolini – Team NOB Selle Italia 01:31:13

41. Michele Cappelli – Team NOB Selle Italia
57. Oscar Vairetti – Team NOB Selle Italia

Classifica categoria Junior:
1. Gabriel Jorin – JB Brunel 01:28:38
2. Nico Eichemberger – Swiss National 01:28:41
3. Edoardo Xillo – Scuola Nazionale MTB 01:29:47
4. Francesco Bonetto – Sixs Devinci 01:30:16
5. Alex Da Canal – Team Rudy Project 01:20:50
6. Matteo Cucchi – Team NOB Selle Italia 01:31:13

32. Leonardo Tabarelli – Team NOB Selle Italia

Comunicato Stampa Ufficiale
Team NOB – Selle Italia

Comunicati stampa , , , ,