Notizie e risultati

9 dicembre 2019

UN CAPOLAVORO A METÁ: BERTOLINI SECONDO A FAÈ

Al 18º Trofeo Internazionale del Ponte Gioele Bertolini dimostra tutto il suo talento. Una gara tutta all’inseguimento conclusa con una lunga volata a due. La condizione è ottima ma ciò non basta per conquistare la prima vittoria stagionale: “Oggi è stato un incubo, io sto bene ed ora ho sete di vittoria!”

Terzo appuntamento stagionale per Gioele Bertolini ed il Cervélo FSA Cx Pro Team che quest’oggi erano impegnati a Faé di Oderzo (Treviso) per l’appuntamento internazionale che tradizionalmente si corre il giorno dell’Immacolata. Tracciato veloce, senza fango, senza particolari difficoltà tecniche, se non fosse per un paio di passaggi in contro pendenza che proprio non sono andate giù al giovane pilota valtellinese.

“Quel passaggio è stato proprio un incubo quest’oggi. Non era nulla di particolare, ma proprio non c’era verso di venirne fuori indenne. Almeno per quel che mi riguarda.” Gioele corre veloce, costantemente nel gruppetto dei battistrada, ma ad ogni tornata cede metri e secondi preziosi sempre in quel punto.

“Il difficile è stato cercare di restare calmi. Mantenere la concentrazione e non farsi prendere dal panico. Ad ogni tornata ho cercato di trovare una soluzione provando traiettorie differenti ma oggi non c’era verso. Alla fine mi ritrovavo sempre ad inseguire ed a dover chiudere sugli avversari che vedevo ogni volta tentare la fuga. Sono sempre riuscito a chiudere fino quando all’ultimo giro siamo rimasti in due a giocarci la volata. Io ho provato ad anticipare i tempi perché qui a Faé le ultime due curve non lasciano scampo. Infatti ho pagato qualcosa proprio li dove me lo aspettavo. All’ultima curva.”

Nonostante sia solamente la terza gara della stagione, Gioele dimostra un’ottima condizione e per questo parla già di ‘insoddisfazione’: “Sto veramente bene ed oggi me ne sono reso conto io per primo. Il feeling con la mia Áspero aumenta di gara in gara. La forma cresce di giorno in giorno. Mi rendo conto che oggi ho sprecato un’occasione davvero ghiotta e per questo ho già voglia di rivincita. Anzi, dopo un terzo posto e due secondi ora ho voglia di vittoria.”

unnamed(88)

Gare e risultati